Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Partinico / Corso dei Mille

Vandali nella sede Cisl di Partinico, secondo episodio in un anno e mezzo

A soqquadro gli uffici di corso dei Mille. La prima volta erano stati portati via un pc e una stampante. Il responsabile Pietro Galati: "Atto di inciviltà, testimonianza di un degrado contro il quale ci battiamo da sempre"

Atto vandalico ai danni della sede della Cisl di Partinico. Qualcuno la scorsa notte ha fatto irruzione negli uffici di corso dei Mille, forzando la porta d'ingresso e mettendo a soqquadro il contenuto degli armadi e dei cassetti. E' intervenuta la polizia. Lo rende noto lo stesso sindacato.

"Ringraziamo gli agenti per il loro intervento immediato, siamo certi che faranno chiarezza sull'episodio che ovviamente condanniamo - spiega Pietro Galati responsabile comunale Cisl Partinico -. Questo è il secondo in un anno e mezzo, la prima volta erano stati portati via un pc e una stampante e altri strumenti informatici. Siamo rammaricati perchè si tratta di un atto di inciviltà testimonianza di un degrado contro il quale ci battiamo da sempre". 

Sull’episodio interviene anche Leonardo La Piana segretario generale Cisl Palermo Trapani: "Sosteniamo il grande lavoro svolto dalle nostre sedi, siamo a fianco di chi ogni giorno in territori complessi come quello di Partinico rappresenta un presidio sindacale costante con l’obiettivo non solo di vicinanza ai cittadini in ogni aspetto della loro vita ma anche di legalità e civiltà”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali nella sede Cisl di Partinico, secondo episodio in un anno e mezzo

PalermoToday è in caricamento