menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Partinico, rifiuti speciali in un'area con vincolo paesaggistico: due denunce

Sotto sequestro un appezzamento di terreno di circa ottomila metri quadrati adibito, senza alcuna autorizzazione, a discarica. Il Corpo forestale ha trovato scarti provenienti da un impianto di riciclo della zona

Gli uomini del Corpo forestale della Regione Siciliana hanno sequestrato un’area adibita a discarica abusiva situata in località “Podere Reale” a Partinico. Si tratta di un vasto appezzamento di terreno di circa ottomila metri quadrati, sottoposto a vincolo paesaggistico, adibito senza alcuna autorizzazione a discarica di rifiuti speciali, che risultano essere stati trasferiti e trattati in un impianto di riciclo della zona.

Gli agenti, oltre a mettere i sigilli nell’intera area, hanno denunciato all'Autorità giudiziaria due uomini, R.A. e L.I. rispettivamente di 39 e 33 anni, entrambi di Partinico

L'operazione condotta dal distaccamento di Carini è frutto di una lunga attività d'indagine e di appostamento, nonché di un programma più ampio e articolato previsto dall'Ispettorato ripartimentale delle Foreste di Palermo in materia di monitoraggio, prevenzione e repressione dei reati ambientali nella provincia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento