Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Partinico, intitolata una via a Peppino Impastato

Oggi, nel giorno del suo compleanno, l'amministrazione comunale ha deciso di rispolverare una delibera firmata tre anni fa

Intitolata anche a Partinico, una via a Peppino Impastato, il giovane militante di Democrazia Proletaria ucciso a Cinisi, il 9 maggio del 1978. Oggi, nel giorno del suo compleanno, l’amministrazione comunale, ha deciso di rispolverare una delibera firmata tre anni fa, ai tempi del commissario straordinario Saverio Bonura. Rifondazione Comunista di Partinico si è tanto battuta per questa intitolazione. Il 28 settembre del 2009, gli esponenti di questo partito, avevano installato un cartello con la scritta “Via Peppino Impastato”. Una iniziativa provocatoria per sensibilizzare l’amministrazione comunale, che dopo tre anni, ha così deciso di dedicare la strada – che porta al liceo scientifico Santi Savarino, in contrada Turrisi- al giovane ucciso dalla mafia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partinico, intitolata una via a Peppino Impastato

PalermoToday è in caricamento