menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Partinico, ruba uno scooter ma i proprietari lo inseguono: arrestato

In manette un pregiudicato di 20 anni. A "beccarlo" sono stati i legittimi proprietari del mezzo, che hanno iniziato un inseguimento e contestualmente hanno allertato la polizia

Ruba un ciclomotore posteggiato in strada, ma i proprietari se ne accorgono e lo inseguono. La polizia di Partinico ha arrestato M.M., 20 anni, pregiudicato. Deve rispondere di furto aggravato.

L'arrestato era riuscito a impossessarsi del mezzo quando i legittimi proprietari si sono accorti del furto. Per nulla intimoriti, hanno iniziato a inseguire il fuggitivo e nel frattempo hanno chiamato il 113. Gli agenti hanno constatato che il cilindretto di accensione del ciclomotore era stato asportato tramite un cacciavite. Il mezzo era stato messo in moto tramite i dentini di un pettine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento