Cronaca Via Giuseppe Impastato

Due vie dedicate a Impastato e Dolci Partinico ricorda i martiri della Mafia

Sono passati tre anni dalla prima richiesta ma finalmente oggi si celebrerà la cerimonia di inaugurazione di una via periferica del paese

Peppino Impastato

E’ un giorno importante per la legalità. Oggi a Partinico sarà intitolata ufficialmente una strada a Danilo Dolci e giorno 5 un’altra a Peppino Impastato. Si tratta di due vie alla periferia del paese.

Le richieste risalgono a più di tre anni fa, risalgono al tempo della gestione del commissario straordinario Bonura, ma non si sono mai concretizzata. Il Partito della Rifondazione Comunista, poi, un anno fa ha fatto preparare delle lapidi con l’intestazione e le ha poste nelle strade indicate, con un atto provocatorio che però, a un anno di distanza, è servito a sbloccare la situazione. Come più di 500 altri comuni italiani Partinico, dunque, rende omaggio a un martire della legalità che ha immolato la sua vita nella lotta contro la mafia, e a un’altra come Danilo Dolci, che ha messo a disposizione gran parte della sua vita per il riscatto delle popolazioni della Sicilia occidentale, e, particolarmente di Partinico, attraverso una serie di memorabili battaglie, da quella contro il connubio tra politici e mafiosi, a quella per il diritto al lavoro, all’istruzione, all’acqua, alla giusta informazione.

Un traguardo che si somma ad un altro molto recente. Proprio nei giorni scorsi, infatti, è stata intitolata una strada a Felicia Impastato, mamma di Peppino a Terrasini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due vie dedicate a Impastato e Dolci Partinico ricorda i martiri della Mafia

PalermoToday è in caricamento