Partinico, luce gratis per la pizzeria con il trucco del magnete: arrestata la titolare

I carabinieri sono intervenuti con il supporto dei tecnici dell'Enel. E' stato accertato che la donna riusciva a ridurre l'importo della bolletta del 91%

Si era procurata uno "sconto" sulla bolletta dell'energia elettrica pari al 91%. Non con una tariffa vantaggiosa, ma applicando un magnete sul contatore. Per la titolare di una pizzeria di Partinico è scattato l'arresto per furto di energia.

I carabinieri sono intervenuti presso l'attività commerciale che si trova in contrada Parrini. Per la donna - F.M.G., di 50 anni - sono scattate le manette. La presenza di un magnete posizionato sul contatore elettrico permetteva di dichiarare un consumo di energia elettrica inferiore del 91% rispetto al dato reale. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, l’indagata è stata sottoposta agli arresti domiciliari in attesa del giudizio con rito direttissimo. Dopo la convalida dell’arresto, è in attesa del processo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Belmonte, Bmw finisce fuori strada e prende fuoco: morti due ragazzi

  • Via Maqueda, colpito alla testa mentre passeggia: grave 33enne

  • Rovigo, palermitano strangola e uccide la moglie di 23 anni

  • Miglior street food di Palermo, arriva Alessandro Borghese con i suoi "4 Ristoranti"

  • Il duplice omicidio allo Zen, veglia notturna non autorizzata ai Rotoli: familiari allontanati

  • Mafia, sequestrato tesoro del boss Salerno: ci sono anche tabaccheria e focacceria

Torna su
PalermoToday è in caricamento