rotate-mobile
Cronaca Partinico / Via Mercadante

Partinico, si improvvisa antennista ma vola giù dal tetto: è grave

E' accaduto in via Mercadante. Il protagonista della disavventura è un 38enne che stava cercando di ripristinare il segnale del televisore. E' stato un attimo e l'uomo si è caduto sulla copertura in eternit di una casa vicina e disabitata

Un volo di sei metri, il grido e poi il tonfo. E' successo ieri mattina a Partinico, dove un uomo di 38 anni, M.T., è caduto dal tetto della propria abitazione di via Mercadante mentre cercava di sistemare l'antenna. Una disavventura che poteva costargli cara, terminata con il trasporto d'urgenza all'ospedale Civico, dove è stato ricoverato e si trova in prognosi riservata.

Aveva probabilmente avuto qualche problema con il segnale del televisore e così ha deciso di salire sul tetto improvvisandosi "antennista". Non si conosce ancora la dinamica dell'incidente, ma sta di fatto che l'uomo ha perso l'equilibrio facendo un volo di 5-6 metri. Dopo aver sentito un forte rumore - si legge sul Giornale di Sicilia - i vicini sono accorsi per vedere cosa fosse successo. Sul posto è intervenuta una volante della polizia, una dei carabinieri e l'ambulanza del 118.

Ma per estrarlo dal luogo dell'atterraggio, una vecchia casa attigua, è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco del distaccamento locale che hanno dovuto sfondare la porta. L'uomo, nella caduta, è franato sulla copertura dell'abitazione disabitata, realizzata in eternit, che non ha retto e la vittima dell'incidente è stata trovata con diverse ferite la faccia piena di sangue.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partinico, si improvvisa antennista ma vola giù dal tetto: è grave

PalermoToday è in caricamento