Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Droga, 800 grammi di erba in casa: arrestato pusher di 19 anni a Partinico

Il giovane aveva una base dello spaccio nel suo appartamento con tutto l’occorrente per il confezionamento e lo smercio della droga. La marijuana era nascosta tra i vestiti in un armadio della stanza da letto e in un contenitore per alimenti

Aveva una base dello spaccio nel suo appartamento con tutto l’occorrente per il confezionamento e lo smercio della droga. Un pusher di 19 anni è stato arrestato dai carabinieri a Partinico (P.S. le sue iniziali). Il ragazzo, fermato durante un controllo, è stato trovato in possesso di 7 bustine contenenti 10,4 grammi di marijuana nel corso di una perquisizione personale. I carabinieri hanno poi setacciato la casa del giovane. Nell’armadio della stanza da letto - nascoste tra gli indumenti - sono state recuperate altre 21 bustine di marijuana per un peso complessivo di 40 grammi, una bilancia di precisone e materiale vario utilizzato per il taglio della preziosa “erba” da immettere sul mercato per la vendita al dettaglio.

I carabinieri, passato al setaccio la soffitta dell’abitazione, hanno rinvenuto altri 735 grammi di marijuana che il pusher aveva abilmente nascosto in un contenitore per alimenti. Il diciannovenne è stato arrestato con l’accusa di "illecita detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente" e sottoposto ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.
 
Nei diversi controlli effettuati nel centro storico di Partinico e Camporeale, i carabinieri hanno segnalato 9 giovani alla Prefettura di Palermo con il sequestro di 19,40 grammi di marijuana e un grammo di hashish, nonché sottoposto a controllo ed accertamenti 30 autovetture e 70 passeggeri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, 800 grammi di erba in casa: arrestato pusher di 19 anni a Partinico

PalermoToday è in caricamento