menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il cane legato al palo

Il cane legato al palo

Parte per la Germania e abbandona il cane legato a un palo: denunciata palermitana

La signora, che era in vacanza con la famiglia a Custonaci, è accusata dalla polizia di abbandono e maltrattamento di animale

Ha abbandonato il suo cane  legandolo a un palo all'interno di una proprietà privata, e lo ha lasciato senza cibo, acqua e tra i rifiuti e poi è tornata in Germania dove è residente. Una donna palermitana, in vacanza con la famiglia a Custonaci, è stata denunciata dalla polizia per abbandono e maltrattamento di animale.

Il cane è stato notato da alcuni residenti, che hanno immediatamente informato, tramite Facebook, dal noto leader animalista trapanese Enrico Rizzi, che a sua volta ha avvisato la polizia. Il cane è risultato dotato di microchip, motivo per cui la proprietaria è stata velocemente identificata. 

"Con gli agenti abbiamo scoperto, grazie ad un nuovo testimone, che la signora aveva già in mente di abbandonare l’animale da giorni e di legarlo in quel modo orrendo, condannandolo a morte – ha scritto Rizzi su Facebook – . Sono veramente sconvolto. Spero che la giustizia non faccia sconti di pena per soggetti simili".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento