Cronaca Partanna-Mondello / Via Pandora

Tragedia a Partanna, bambino di 3 anni muore soffocato

Il piccolo è stato portato dai genitori al pronto soccorso dell'ospedale di Villa Sofia già senza vita. Secondo una prima ipotesi pare che stesse giocando con una cordicella nella sua stanza. Sull'episodio indagano polizia e carabinieri

Tragedia a Partanna Mondello. Un bambino di tre anni è morto mentre si trovava in casa. Il piccolo, Pietro Alaimo, è arrivato senza vita questa sera al pronto soccorso di Villa Sofia. A trasportarlo sono stati genitori. Aveva dei segni al collo. Pare sia deceduto dopo essere rimasto soffocato mentre nella sua stanzetta stava giocando con una cordicella.

Almeno questa è la prima ipotesi al vaglio della scientifica dei carabinieri che è arrivata in casa della vittima, in via Pandora a Partanna-Mondello. A trovare il bambino è stato il nonno che ha prestato le prime cure al nipote.

AGGIORNAMENTO, ORE 10.30. La Procura deciderà stamattina, visionati gli esiti dei rilievi del Ris dei Carabinieri, se disporre l'autopsia sul corpo del piccolo Pietro Alaimo. Secondo la ricostruzione fatta dagli investigatori, il piccolo si sarebbe strozzato mentre era da solo in camera a guardare il cartone animato dell'Uomo Ragno.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Partanna, bambino di 3 anni muore soffocato

PalermoToday è in caricamento