Cronaca Partanna-Mondello

“Scusi posso riempire le bottiglie?” Irrompono in 3 e rapinano anziana

E’ successo nella zona di Partanna-Mondello. La donna, terrorizzata, ha assecondato le richieste dei malviventi che hanno portato via poco meno di 100 euro e gioielli. Indagano i carabinieri. A preoccupare è l’escalation di colpi

“Scusi, possiamo riempire delle bottiglie d’acqua?” Con questa scusa tre uomini sono riusciti ad entrare in casa di un’ottantenne nella zona di Partanna-Mondello. Una volta dentro l’hanno immobilizzata e si sono fatti consegnare soldi (poco meno di 100 euro) e gioielli.

L’episodio è avvenuto intorno alle 21 di ieri. L’anziana non ha potuto far altro che ubbidire ai malviventi e assecondare le loro richieste. Poi ha allertato i carabinieri che adesso indagano sull’episodio. Che è solo l’ultimo di un’escalation di colpi messi a segno sempre con lo stesso “modus operandi”.

Sabato scorso PalermoToday ha raccolto la testimonianza di una giovane che ha raccontato dell’irruzione di sette uomini nella villetta della zia a Villagrazia di Carini. sulla strada statale 113. I malviventi sono entrati armati di spranghe e dopo aver terrorizzato la donna ed il figlio sono scappati con contanti e gioielli.

Una settimana fa invece al Villaggio Santa Rosalia una coppia di anziani sono stati allertati da una presunta perdita d'acqua proveniente dalla porta d'ingresso. Dopo aver aperto, marito e moglie sono stati affrontati da 4 malviventi che li hanno derubati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Scusi posso riempire le bottiglie?” Irrompono in 3 e rapinano anziana

PalermoToday è in caricamento