Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

"Chi vuoi che sia", due palermitani vincono Parma Video Festival 2013

Il mediometraggio che racconta la storia d'amore di una storica coppia omosessuale di Palermo si era già aggiudicato il premio della critica al Festival di Messina e a quello di Floridia

Il documentario "Chi vuoi che sia", diretto dai due giovani allievi palermitani del Centro sperimentale di Cinema, Riccardo Cannella e Davide Vigore, ha vinto la sedicesima edizione del Parma Video festival 2013. Il mediometraggio che racconta la storia d'amore di una storica coppia omosessuale di Palermo si era già aggiudicato il premio della critica al Festival di Messina e a quello di Floridia in provincia di Siracusa.

Massimo e Gino, i protagonisti della docufiction, da anni si battono per il riconoscimento dei diritti degli omosessuali nel capoluogo siciliano e hanno aperto anche un laboratorio per la lavorazione del cuoio dentro il mercato di Ballarò. "Chi vuoi che sia - dice Cannella - è un documentario che parla dell'identità, descrivendo il profondo legame che c'è tra essere e apparire, tra l'opinione degli altri e la verità di se stessi". (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Chi vuoi che sia", due palermitani vincono Parma Video Festival 2013

PalermoToday è in caricamento