Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Tommaso Natale

Velodromo, 5 euro per un posto auto Denunciato parcheggiatore abusivo

Polizia di stato e Vigili urbani ieri sera hanno pattugliato la zona del Velodromo in occasione del concerto di Tiziano Ferro. Bloccati e multati una trentina di posteggiatori

La gradinata del Velodromo

Dai due ai cinque euro per un parcheggio. La triste realtà per la quale andare ad un concerto in città equivale a pagare il “pizzo” al parcheggiatore abusivo di turno si è nuovamente concretizzata. Al velodromo ieri, in occasione del concerto di Tiziano Ferro, c’erano una trentina di parcheggiatori, tutti provenienti dallo Zen e da Pallavicino, di età comprese tra i 22 ed i 50 anni, quasi sempre pregiudicati e pronti ad offrire un posteggio dopo averlo ricavato su di un marciapiede ed in doppia fila.

A conclusione del servizio di controllo svolto da polizia di stato e vigili urbani sono stati contati 28 parcheggiatori abusivi controllati e contravvenzionati con una sanzione di 726 euro ciascuno.

E’ stata sequestrata la somma complessiva di 112 euro, provento dell’ attività illecita. In una circostanza, un parcheggiatore, temendo la sicura sanzione ed il sequestro del guadagno, si è sottratto ad un controllo di una pattuglia della polizia di stato e della polizia municipale, fuggendo in un privato appezzamento di terreno nei pressi del Velodromo. L’uomo, T.F., di 21 anni è stato raggiunto e denunciato in stato di libertà per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Velodromo, 5 euro per un posto auto Denunciato parcheggiatore abusivo

PalermoToday è in caricamento