Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Alessandro Paternostro

Già bloccati e allontanati tornano in azione, denunciati 6 posteggiatori abusivi

La polizia è intervenuta in diverse zone: da via Paternostro a piazza Unità d'Italia, passando per via Ammiraglio Rizzo e via dello Spezio. In alcuni casi la presenza dei parcheggiatori "ha contribuito a creare file e rallentamenti, ingolfando ulteriormente il traffico"

In passato erano già stati beccati e sanzionati, ma nonostante questo sono tornati in strada nella veste di posteggiatori abusivi. In sei sono stati sorpresi in azione per la seconda volta e denunciati dalla polizia.

I controlli sono stati disposti dal questore e assicurati dagli agenti del commissariato Libertà e dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico. "Quasi tutti i parcheggiatori - dicono dalla polizia - sono stati fermati in zone cittadine particolarmente trafficate, veri e propri assi viari strategici per il commercio e per la movida e la loro presenza ha contribuito a produrre file e rallentamenti, ingolfando ulteriormente il
traffico".

Il primo episodio si è verificato in via Paolo Paternostro, dove gli agenti hanno sorpreso un 43enne palermitano. Alla vista della volante, ha cercato di allontanarsi ma è stato raggiunto e sottoposto a un controllo. E' emerso che a suo carico era già stato emesso un Daspo urbano per due anni.

Praticamente identici, con l’unica differenza delle zone cittadine, gli altri interventi effettuati dai poliziotti in piazza Unità d’Italia, via Volturno, via Pignatelli Aragona, via Ammiraglio Rizzo e via dello Spezio

"In ognuna di queste situazioni - sottolineano dalla Questura - i parcheggiatori, sempre gravati da precedenti Daspo urbani, erano ritornati proprio in quei luoghi per esercitare un’attività tanto lauta quanto illecita. In alcuni casi, in via Pignatelli Aragona per esempio, il fermato,
sorpreso con abbigliamento ed in atteggiamenti che inequivocabilmente richiamavano la figura del parcheggiatore, rallentava gli automobilisti offrendo loro un parcheggio e causando la formazione di lunghe code di automobilisti".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Già bloccati e allontanati tornano in azione, denunciati 6 posteggiatori abusivi

PalermoToday è in caricamento