Cronaca Tribunali-Castellammare / Vicolo Teatro Santa Cecilia

Una serata per ricordare Paolo Borsellino nel giorno del suo compleanno

All'iniziativa del Movimento Agende Rosse sarà presente anche il sindaco Leoluca Orlando. L'appuntamento è alle 21 presso la sede della Fondazione Brass Group, al Real Teatro Santa Cecilia

foto archivio

Una serata all'insegna della musica e dello spettacolo, ma anche della riflessione. Così Palermo ricorda il giudice Paolo Borsellino, vittima della strage di via D'Amelio del 19 luglio 1992 con gli agenti della sua scorta, nel giorno del suo compleanno. Oggi infatti avrebbe compiuto 75 anni.

All'iniziativa del Movimento Agende Rosse sarà presente anche il sindaco Leoluca Orlando. L'appuntamento è alle 21  presso la sede della Fondazione Brass Group, al Real Teatro Santa Cecilia. Oltre a Paolo Borsellino, verrà ricordato anche il compleanno del giudice Rocco Chinnici, nato il 19 gennaio del 1925.

"Questa serata - spiega Orlando - conferma quanto sia saldo e importante il legame tra i cittadini palermitani e le figure di Paolo Borsellino e Rocco Chinnici, tra simboli di una comunità che ha saputo dire di no alla mafia a difesa della legalità e del progresso - ha detto il sindaco Leoluca Orlando -. E sarà anche occasione per celebrare il primo anno di attività di "Scorta Civica" tra i tasselli più importanti del mosaico Palermo".

Tra gli altri interverranno Sergio Vespertino, Rosanna Guzzo, Salvo Piparo, Costanza Licata, Totò Cascio, Stefania Blandeburgo, Riccardo Randisi, Lucia Garsia, Valentina Miranda, Daniele Guttilla e Armando Fiore. Poi ancora la poetessa Lina La Mattina, il pittore sociale Gaetano Porcasi e la fotografa Letizia Battaglia. Non mancheranno contributi video da parte delle Agende Rosse di tutta Italia, quindi ci sarà un breve dibattito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una serata per ricordare Paolo Borsellino nel giorno del suo compleanno

PalermoToday è in caricamento