Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Tragedia di Pantelleria, Orlando: "Esprimo vicinanza alle famiglie e agli abitanti dell'isola"

Il sindaco palermitano: "Quello che è successo ci mette di fronte alla furia di eventi naturali imprevedibili e alla necessità di affrontare a livello globale la questione ambientale"

"Esprimo, anche a nome dell'Anci Sicilia, il mio cordoglio e la vicinanza alle famiglie e agli abitanti di Pantelleria". Così il presidente di Anci Sicilia e sindaco di Palermo Leoluca Orlando, a distanza di qualche ora dai fatti avvenuti nell'isola. La tromba d’aria che si è abbattuta su Pantelleria ha provocato la morte di due persone e diversi feriti.

La tromba d'aria avrebbe investito in pieno almeno dieci auto. "Ringraziamo - dice Orlando - tutti coloro che in queste ore si sono prodigati per prestare soccorso e che stanno ancora affrontando le conseguenze di una tragedia che, sempre più, ci mette di fronte alla furia di eventi naturali imprevedibili e alla necessità di affrontare a livello globale la questione ambientale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia di Pantelleria, Orlando: "Esprimo vicinanza alle famiglie e agli abitanti dell'isola"

PalermoToday è in caricamento