Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

La scuola adotta la città, la cerimonia di chiusura sulla scalinata del Teatro Massimo

La trentasettesima edizione di "Panormus" si conclude con una mattinata di musica e performance in compagnia di oltre 400 alunni

La XXVII edizione di “Panormus. La scuola adotta la città” si concluderà domani, sabato 27 maggio, con una mattinata di musica e performance sulla scalinata monumentale del Teatro Massimo che da oltre vent’anni è partner del progetto del Comune di Palermo, nato nella primavera del 1994 e rivolto ai bambini e ai ragazzi delle istituzioni educative e scolastiche di ogni ordine e grado.

A partire dalle 9, e fino alle 13.45, oltre 400 alunni e alunne di undici scuole a indirizzo musicale suoneranno, canteranno, reciteranno e presenteranno i progetti sui quali hanno lavorato nelle scorse settimane in vista della loro partecipazione a “Panormus”, quest’anno dedicato al tema dell’ambiente e degli spazi verdi cittadini (Panormus...in armonia con la natura).

Nel corso della mattinata, gli studenti e le studentesse delle oltre ottanta scuole che hanno aderito alla XXVII edizione, riconsegneranno simbolicamente all’Amministrazione comunale le chiavi della città, date loro dal Sindaco Lagalla lo scorso 15 aprile in occasione della cerimonia di apertura di "Panormus".

Gli istituti a indirizzo musicale che domani parteciperanno con orchestre e cori sono: scuola dell’infanzia Libere Arti, IC De Amicis - Da Vinci, IC Mattarella Bonagia, IC Lombardo Radice, IC Pestalozzi Cavour, IC Manzoni Impastato, Ics Buonarroti, IC Luigi Capuana, IC Florio San Lorenzo, IC Di Vittorio e IC Verdi.

Le adozioni della XXVII edizione di Panormus si sono svolte durante tre fine settimana (6-7, 13-14 e 20-21 maggio) e hanno coinvolto i giardini di dodici scuole e ventidue siti sparsi sul territorio: Villa Bonanno, Piazza Castelnuovo, Villa Tricoli, Labirinto del Monumento ai Caduti, Giardino Giusto Monaco, Piazza Indipendenza, Parco Uditore, Piazza Lolli, Giardino Rosario Di Salvo, Piazza Beato Pino Puglisi (ex piazzale Anita Garibaldi), Giardino dei Giusti, Orto Botanico, Giardino di Borgo Molara, Villa Giulia, Villa Niscemi, Giardini ornamentali della Casina Cinese, Città dei Ragazzi, Giardino delle Rose - Villa Terrasi, Casa Natura - Parco della Favorita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La scuola adotta la città, la cerimonia di chiusura sulla scalinata del Teatro Massimo
PalermoToday è in caricamento