rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Palazzo Adriano

Palazzo Adriano, una panchina rossa contro la violenza sulle donne

E' stata dedicata a tutte le donne che non ce l'hanno fatta ma soprattutto ad Antonina Nieli, uccisa dall'ex compagno nel 2012 a soli 26 anni, a San Donato Milanese. A donarla è stata Cinzia Leone, senatrice e vicepresidente della Commissione parlamentare d'inchiesta sul femminicidio

Da oggi anche Palazzo Adriano avrà la sua panchina rossa. L’arredo simbolo della lotta contro ogni forma di violenza sulle donne è stata donata alla cittadinanza dalla senatrice Cinzia Leone. La vicepresidente della Commissione parlamentare d'inchiesta sul femminicidio oggi, nel corso dell'evento inaugurale, ha concluso il suo intervento manifestando a tutti la necessità di innalzare il grado di attenzione sul grave fenomeno di disagio sociale.

Ad organizzare l'evento è stato il circolo femminile Eva in collaborazione con il Comune. La presidente del circolo, Mariagrazia Parrino, ha moderato gli interventi ricordando Antonina Nieli (foto allegata), la giovane compaesana uccisa a San Donato Milanese nel 2012, a soli 26 anni, dall’ex compagno. Ad accoltellarla fu Francesco Di Graci, 34 anni, che non si era rassegnato alla fine della loro relazione e si tolse la vita dopo l'omicidio.

Tra le altre persone intervenute oggi anche la dottoressa Valeria Vallone, responsabile del centro d'ascolto Il peso del coraggio. Il sindaco di Palazzo Adriano Nicolò Granà e l’assessore Laura Costa hanno concluso la giornata inaugurale manifestando l'importanza di avere una panchina rossa anche nel proprio comune e sottolineando la vicinanza delle istituzioni nei confronti di tutte le donne in difficoltà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzo Adriano, una panchina rossa contro la violenza sulle donne

PalermoToday è in caricamento