Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Pallavicino

Pallavicino, sala giochi "senza licenze": scatta multa per oltre 200 mila euro

I controlli sono stati effettuati dai carabinieri. Accertata la raccolta illegale di scommesse. E' stato disposto il sequestro preventivo dell'attività. I militari sono intervenuti anche allo Sperone, dove è stata trovata un'altra sala giochi priva di autorizzazioni

Due sale giochi, senza licenza, sono state scoperte dai carabinieri allo Sperone e a Pallavicino (non sono stati resi noti i nomi delle attività ndr). I controlli sono stati effettuati dai militari di piazza Verdi e San Lorenzo la scorsa settimana. I titolari sono stati denunciati. Nel caso di Pallavicino è anche scattata una multa da oltre duecentomila euro.

Secondo quanto reso noto dai militari, il titolare della sala giochi a Pallavicino  "non era in possesso della licenza per l’esercizio dell’attività ed effettuava abusivamente alla raccolta di scommesse su siti non autorizzati". Sono state contestate "sanzioni amministrative per un totale di 205 mila euro ed è stato disposto il sequestro preventivo dell’attività".

E' andata meglio al responsabile del locale controllato in zona Sperone. I militari hanno contestato "la raccolta abusiva di scommesse e l’esercizio di attività di gioco senza la licenza di pubblica sicurezza". Tra le violazioni amministrative accertate, anche la "raccolta di scommesse per eventi non inseriti nel palinsesto e l’assenza di importo minimo delle scommesse". Elevata una multa da diecimila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavicino, sala giochi "senza licenze": scatta multa per oltre 200 mila euro

PalermoToday è in caricamento