menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Orlando scopre la targa sul Ponte dell'Ammiraglio

Orlando scopre la targa sul Ponte dell'Ammiraglio

Palermo patrimonio Unesco: ecco i totem informativi e lo spot "mondiale"

Via alla campagna di promozione turistica: verrà pubblicizzata in Italia e all'estero. Collocati i cartelli stradali nei punti di ingresso "strategici"

I monumenti della "Palermo arabo-normanna" - oltre alle Cattedrali di Cefalù e Monreale - saranno propagandate in Italia e nel mondo con una campagna di promozione turistica che partirà entro la fine dell’anno e continuerà nel 2017. I monumenti palermitani sono stati dichiarati di eccezionale valore universale e adesso sono stati iscritti ufficialmente dall’Unesco nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità nel 2015. La campagna è attualmente in fase avanzata di  definizione e - fanno sapere dal Comune - è già possibile anticipare che verrà pubblicizzata in Italia tramite le televisioni nazionali ed all’estero (Germania, Francia, Russia, Gran Bretagna) tramite internet, televisioni e carta stampata.

Già da parecchi mesi, è in distribuzione, nei centri di informazione turistica (Politeama: Piazza Ruggiero Settimo; Cavour: via Cavour, 131;  Bellini: piazza Bellini; Marina: Palazzo Galletti, piazza Marina, 47; Porto; Mondello), la mappa dei monumenti in lingua italiana, inglese, francese, tedesca e russa. La mappa è scaricabile, in italiano e inglese, dal sito www.unescoarabonormanna.it  

Capillare la segnaletica stradale in città: sono stati, infatti, collocati i sette cartelli stradali in altrettanti punti di ingresso alla città  (con la dicitura "Palermo" ed il pannello con simboli Unesco), 99 cartelli turistici direzionali apposti in diversi punti della città indicativi della direzione per i 7 monumenti cittadini (Palazzo dei Normanni e Cappella Palatina, Cattedrale, Chiesa di San Giovanni degli Eremiti, Chiesa di Santa Maria dell’Ammiraglio detta della Martorana, Palazzo della Zisa, Chiesa di San Cataldo, Ponte dell’Ammiraglio) e 25 totem informativi trifacciali in italiano e in inglese, così collocati:

1. Piazza Verdi
2. Piazza Castelnuovo
3. Piazza Ruggero Settimo
4. Via E. Amari (ingresso porto)
5. Cala
6. Via Maqueda
7. Quattro Canti
8. Piazza Marina – (c.so Vittorio Emanuele)
9. Piazza Marina – (difronte CIT – Centro di Informazione Turistica/palazzo Galletti)
10. Piazza Bologni   
11. Piazza San Domenico   
12. Piazza Bellini – (marciapiede lato CIT)
13. Piazza Bellini – (adiacente San Cataldo)
14. Piazza Olivella – (adiacente museo Salinas)
15. Cattedrale   
16. Cattedrale (Piazza Sett’Angeli)
17. C.so Vittorio Emanuele 353 (lato pedonale, presso Visitor Center Unesco - Palazzo Guì)
18. Piazza Bonanno – (marciapiede c.so Vittorio Emanuele)
19. Piazza Bonanno – (lato chiosco ARS – piazza del Parlamento)
20. Palazzo Reale (giardini)
21. P.zza indipendenza – (ingresso Palazzo reale- Cappella Palatina)
22. San Giovanni degli Eremiti -
23. Palazzo della Zisa - 
24. Ponte dell’Ammiraglio –
25. Aeroporto “Falcone e Borsellino” (arrivi)

Questa mattina intanto si è svolta la cerimonia di scopertura della targa ufficiale del Monumento Unesco, sul Ponte dell'Ammiraglio. "Dopo la grande emozione dell'inaugurazione di ieri a Palazzo dei Normanni alla presenza del presidente della Repubblica, Sergio
Mattarella – ha detto il sindaco Orlando – oggi con la scopertura della targa al ponte dell'Ammiraglio, Palermo è formalmente e di fatto
sito mondiale del patrimonio Unesco
e tutti insieme percepiamo questo momento storico. Oggi viviamo anche questa bella coincidenza di una cerimonia tra il ponte storico e quello moderno del tram segno che questa città dallo spirito mediorientale sta percorrendo un serio cambiamento culturale e strutturale ed è bello viverlo insieme agli studenti del quartiere e con la consapevolezza di una grande partecipazione in una città ormai a vocazione turistica dove inizia ad essere difficile distinguere chi è palermitano e chi è turista”. Nel pomeriggio, alle 16.30, verrà invece scopera la targa Unesco alla Cattedrale di Monreale. Domani mattina toccherà invece al Duomo di Cefalù.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento