Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Piazza Marina

Palermo Pride 2017, un'onda colorata attraversa il centro città: "Spezziamo le catene"

Il tema scelto per questa edizione è il corpo: tra politica, desideri, diritti e trasformazioni. Alla parata hanno partecipato anche gli assessori comunali

Foto Bonfardino

E' il giorno clou del Palermo Pride 2017, con la parata per le vie del centro. Una festa di colori e musica per rìivendicare i diritti LGBT.

Il tema scelto per questa edizione è il corpo: tra politica, desideri, diritti e trasformazioni. Il ruolo di "madrino” è stato assegnato a Ernesto Tomasini, attore e performer palermitano emigrato nel Regno Unito: “Ho partecipato ai Pride di tutto il mondo, da Los Angeles a New York, passando per Londra e Berlino, ma quello di Palermo è il pride di tutti, è una festa per rivendicare i diritti per cui lottiamo nelle nostre battaglie quotidiane”.

"Tutt* vulnerabili ma oggi rinnoviamo una alleanza tra i nostri corpi - scrivono gli organizzatori sulla pagina Facebook dell'evento -, tutt* fuori ad occupare spazi, liberare i nostri corpi, manifestare il nostro orgoglio, festeggiare le nostre infinite forme di favolosità, commemorare quel coraggio e quella voglia di libertà che spinse i/le primi/e di NOI a spezzare le catene della subalternità".

Tutti gli assessori comunali hanno partecipato alla parata del Pride 2017.  "Palermo è la città della diversità, dell'accoglienza e dei diritti di tutti e di tutte - ha dichiarato il vicesindaco, Sergio Marino -. Accogliendo ancora una volta il Pride, la nostra città manda un segnale forte al mondo. Siamo tutti uguali, ognuno nella propria diversità".

Per il sindaco Leoluca Orlando, assente per motivi istituzionali, "il Pride di Palermo non è più 'il Pride'. Non lo è, perché è un impegno e un'attività che dura tutto l'anno, con manifestazioni culturali, dibattiti, momenti di confronto e riflessione. Il Pride di Palermo non è più 'il Pride' perché non è più soltanto momento di affermazione dei diritti LGBT, quanto piuttosto momento di impegno e affermazione dei diritti di tutti e di ciascun cittadino e cittadina, di affermazione del valore e della bellezza delle differenze e della ricchezza che queste portano alla nostra comunità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo Pride 2017, un'onda colorata attraversa il centro città: "Spezziamo le catene"

PalermoToday è in caricamento