menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco Orlando con il ministro per Gozo del Governo di Malta, Justyne Caruana, il sottosegretario di Stato, Deo Debattista e il consigliere Giulio Cusumano

Il sindaco Orlando con il ministro per Gozo del Governo di Malta, Justyne Caruana, il sottosegretario di Stato, Deo Debattista e il consigliere Giulio Cusumano

Palermo "accoglie" Malta: a braccetto le due "capitali" del Mediterraneo

Leoluca Orlando ha ricevuto a Villa Niscemi in visita ufficiale una rappresentanza del Governo della Repubblica di Malta: "Palermo è la città che è cambiata maggiormente negli ultimi quarant’anni nell’intero Mediterraneo"

Iniziative in comune per due “capitali” del Mediterraneo: il sindaco Leoluca Orlando ha ricevuto a Villa Niscemi in visita ufficiale, una rappresentanza del Governo della Repubblica di Malta, la cui capitale La Valletta è Capitale Europea della Cultura per l'anno 2018. Sono giunti a Palermo, il Ministro per Gozo del Governo di Malta, Justyne Caruana, e il Sottosegretario di Stato, Deo Debattista.

I due rappresentanti del Governo maltese hanno firmato il libro d'onore della Città di Palermo e ricevuto in dono dal sindaco la medaglia ufficiale. Presente all'incontro il consigliere comunale Giulio Cusumano.

“Palermo sta vivendo  un momento di grande importanza – ha detto il sindaco – e lo sta vivendo con orgoglio, proiettata com’è verso  il futuro. Nell’intero Mediterraneo, è la città che è cambiata maggiormente negli ultimi quarant’anni: da capitale della mafia a capitale dell’accoglienza. E il Mediterraneo, vero continente di acqua, è il luogo in cui ci muoviamo tutti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento