Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Bordelli, sesso e prostitute: viaggio nella Palermo a luci rosse

Tuffo storico-antropologico alla scoperta delle antiche tracce dei luoghi del proibito tra i vicoli del centro storico: è il "menu" proposto dall'associazione "Tacus Arte"

Eros, vizi, peccati e case chiuse. Dopo lo straordinario successo delle repliche, l'Associazione di promozione sociale Tacus Arte Integrazione Cultura, venerdì 15 aprile alle 16.30, propone una Special Edition del tour "Palermo a luci rosse".  Un viaggio storico-antropologico sul fenomeno della prostituzione alla scoperta delle antiche  tracce dei luoghi del proibito, tra vecchi bordelli, poteri e subalternità sociale ma soprattutto segreti maliziosi e licenziosi delle belle "signorine", dispensatrici di piacere e illusioni, che si snoderà tra le arterie e i vicoli del centro storico.  

Dalle Veneri ericine alla legge Merlin: storie di meretrici, donne di mal'affare, lenoni, case chiuse e pratiche amatorie, che rivivranno attraverso racconti, testimonianze e aneddoti piccanti e divertenti, in equilibrio tra leggerezza e riflessione sociale. Un itinerario seducente e passionale; una passeggiata intrigante e ricca di fascino sul mestiere più antico del mondo e sui luoghi del sesso.

In collaborazione con Steampub e Maura Laudicina di Burlè Scuola Stabile di Burlesque seguirà l'Aperitivo Erotico "Rouge", durante il quale il personaggio Madame de Maitresse, guiderà gli spettatori tra le atmosfere voluttuose e conturbanti delle vecchie case di piacere. Uno spettacolo passionale e appassionante che, con leggerezza e un po' di ironia, stuzzica e coinvolge i cinque sensi giocando con l'arte della seduzione e dell'erotismo.

"La passeggiata tratta un argomento delicato, quello della prostituzione - riferisce la presidente Flavia Corso - analizzato sotto un'ottica storico - antopologica che ha incuriosito e coinvolto il pubblico che, durante il tour, ha la possibilità di riflettere su una tematica certamente seria e difficile, apprendendone origine ed evoluzione, ma anche di trovare momenti di divertimento nelle testimonianze e nelle fonti letterarie raccolte. Un "esperimento sociale", se così lo si può chiamare, inusuale ma riuscito, confermato anche dai numeri e che adesso si arricchisce di nuove sfumature con una special edition tutta da scoprire, durante la quale faremo rivivere ambienti e atmosfere che fino a questo momento sono state solo immaginate".  

"Il raduno dei partecipanti - spiegano gli organizzatori - è fissato alle ore 16 in piazza San Domenico, la passeggiata avrà inizio alle 16.30 Il costo dell'iniziativa è di di 15 euro comprensivo di tour, aperitivo e spettacolo. Per partecipare è obbligatoria la prenotazione da effettuarsi entro e non oltre giovedì 14 aprile contattando la segreteria al numero 320.2267975. Lo staff organizzativo si riserva di annullare o posticipare l’evento in programma in caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bordelli, sesso e prostitute: viaggio nella Palermo a luci rosse

PalermoToday è in caricamento