"Palermo è così bella ca m'acceca"

Una nostra lettrice, Carola Manzella, in poche righe spiega perchè "Palermo è la nummero uno! Di notte di giorno e di pomeriggio, è la nummero uno"

Riceviamo e pubblichiamo:

"Perchè..? ..Perchè al Palermitano piace ricordare, muore un generale e gli si intesta una via, muore chi vuciava alla Mafia e gli si intesta un aeroporto. Al Palermitano piace, a noi piace. Il Palermitano ama la domenica, la sogna, la aspetta. E quando arriva la prepara. Quand'è domenica, i fiori a Palermo sono più belli, lo sfincione più buono e il foro italico più grande. Quand'è domenica papà s'asetta nu divanu ca cè paittita, e mamma fa i piatta. A Palermo, il caffè avvicina tutti. A lavoro se ne parla davanti un caffè, di pomeriggio, ni viremu p'un cafè, Palermo è tutto, è il mio dirimpettaio, è il cane randagio del politeama curato dai volontari, è il traffico. Palermo è tutto Palermo è troppo. Palermo, è affetto. Palermo è la nostra fidanzata un giorno odio e due amo.

Palermo è la fidanzata dalla cui ogni tanto pensi di aver il bisogno d evadere. Vado al Falcone e Borsellino, parto. Mamma Roma è bellissima, il Colosseo di sera, è strepitoso. Ho bisogno di Palermo, torno, uscire dall'aereo è casa, sono a 35km e passa da casa mia e già sentire il dialetto al bar, vedere le macchine in doppia fila uscendo dall'aeroporto mi fa sentire sotto le coperte del mio letto. A Palermo la birra con gli amici è più fredda, è più buona, è a due euro. Gustarla tra un "m**chia" e un "se va be" degli amici, tra le luci gialle di via Roma fino a piazza sant'anna, quelle luci gialle che rendono tutto più pulito, grande e più sicuro, tra chi passa ti saluta e ma cu è m**chia è?, la birra è più buona perchè le nostre scarpe non camminano sull'asfalto ma sui balati ra vucciria e u centro, tra luci gialle e mattoni levigati dal tempo, camini e camini e parri e la birra l'hai sempre in mano, hai cambiato tre locali ma hai in mano la birra del primo, perchè tutta questa bellezza e benessere t'ha distratto ed è cosi che a Palermo la birra unn'è chiu atturrunata ma ancora è buona, perchè siamo in un sogno e tutto va bene cosi.

Palermo è due euro la birra e uno a pizzetta. Questa città, è fuori, è il marciapiede, perchè il bar, il locale, sono fuori per noi, non dentro. Fuori è tutto più bello. Palermo è che al pub ti pigghi a birra e niesci. E' quella che un c'è nient i fari, non c'è dove andare, e te ne lamenti bevendo al locale con amici tra due Moretti e una Marlboro. Noi, viviamo per strada, noi la viviamo la nostra città, lei ha bisogno di noi e noi impazziamo per lei, non sappiamo starne senza. Palermo è quella che un ci pinsari, offro io, noo mi siddia cuci. E' quella che il Palermo è in seria A, in serie B e arrieri in A ma Zamparini un zoccu fa?

Palermo è la quinta città d' Italia, ma il Palermitano fa si che gira vuota e firria si siempre o centro, chiami un'amico " Sono qua alla magione in centro, dove sei?" " pure io in centro, via libertà" perchè col nostro calore e affetto palermo a cuore la rimpiccioliamo ed è sempre centro è sempre qua, è sempre in zona, è qua vicino. Sto scendendo. Palermo è " il tempo della strada". Palermo è l'autobus ca un passa mai, ma u passaggio ca c'è sempre, è il citofono che dici "chi è" e ti risponde "io" e su fiducia rapi u puittuni, palermo è il semaforo di via Pitrè ca un passa mai, Palermo è un jeans e scendo. Palermo è ricchezza e povertà, dal Borgo Vecchio a via Libertà. E' l'orologio in alto a piazza Politeama, che per amor suo non chiameremo mai piazza Castelnuovo perchè Politeama "ci sta meglio" la fa più bella, più calda e più verde. In un video ho sentito un ragazzo dire "Palermo è la nummero uno! Di notte di giorno e di pomeriggio, è la nummero uno! Io a dalle sette di sta mattina che sono in piedi qua a piazza Vucciria, dalle sette di sta mattina...e bevo mangio e sto tranquillo...qua c'è a fratellanza, non lo vedi compà siamo tutti una famiglia, se ha di bisogno una sigaretta e io ne ho una ce la dividiamo".

Palermo è quella ca ti lavi a machina, e il giorno dopo cu scirocco si n'grascia i sabbia e u signori ciu paga. Palermo è affascinante..Palermo è..è difficile da spiegare, è come se quando la si guarda e le si parla lei risponda, palermo ha il suo echo lei ci culla, protegge e risponde. E' difficile da spiegare.. la gente, i palazzi, i colori, la confusione...è bella, è bellissima. Ho viaggiato tanto, tantissimo, forse troppo. Ho visto i grattacieli di New York e Dubai, i monumenti di Budapest, Francoforte e Barcellona...ma perchè palermo è sempre più bella? Non è perchè mia, è più bella e basta. Ho visto tante città, tanti paesi, tantissima evoluzione nelle altre città..ma a me basta lei, anziana com'è, con le sue luci gialle e i suoi mattoni, con la metro che ancora del 2014 non va, con i lapini abusivi per il pane e tutta la sua anzianità, perchè lei non appartiene al secolo duemila..è rimasta nel novecento e a me piace, a me sta bene cosi..cresce ma lentamente..ma penso sia meglio cosi, noi Palermitani non ci sapremmo abituare tutto questo, a tutta questa fretta, perchè a Palermo 24 ore per vivere bastano e t'avanzanu..a Milano non bastano per far due commissioni, a Palermo ci sono ore chi mancu sai chi fari, e l'orologio va più lento le ore passano piano, perchè ti godi il contesto, ti godi l'affetto che ti offre la città.

Palermo cresce va avanti e mi sta bene cosi. Perché Palermo è bella senza occhiali da sole, senza filtri, senza giganti sponsor che coprono i palazzi distrutti ri cuoissu Vittorio, Non posso e non potete lasciare Palermo, se vedete che Palermo soffre, rimanetele accanto per aiutarla e migliorarla, fate quel che potete, amatela, curatela. Ascoltatela. Non lasciatela sola, e se lo farete in silenzio vi risucchierà indietro, perché di lei non possiamo disintossicarci, unni ni putemu libbirari. Palermo è così bella ca m'acceca".

CAROLA MANZELLA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Piazza di Mondello, chiuso ristorante: "Bagno senza sapone e lavoratori in nero"

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento