Cronaca

Consiglio comunale dà il via all'inserimento nel prg di un'area per il cimitero di cani e gatti

L'atto di indirizzo è stato varato dall'assemblea di sala delle lapidi su proposta della quinta commissione

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Un altro passo avanti per la nascita a Palermo di un cimitero per cani e gatti. Nella seduta di ieri, infatti, il consiglio comunale ha approvato un Ordine del giorno proposto dalla V Commissione consiliare, che prevede l'inserimento nel nuovo Prg di aree da destinare a cimitero per la sepoltura di animali d'affezione.

Il provvedimento approvato ieri sera segue di qualche mese l'approvazione dell'ordine del giorno presentato dalla consigliera Federica Aluzzo, che aveva previsto proprio l'istituzione del cimitero. Con l'inserimento del progetto nel nuovo Prg sarà adesso possibile uno strumento concreto, perché il cimitero per animali possa vedere la luce in città.

La V Commissione Consiliare, peraltro, si è già attivata per dar vita a un Regolamento comunale per il funzionamento e la gestione del cimitero per animali d'affezione. La struttura potrebbe sorgere o in un'area nei pressi di Bellolampo o in un terreno comunale o confiscato alla criminalità organizzata, dotato dei necessari requisiti.

"Con quest'atto di indirizzo - spiegano i Componenti della V Commissione: Fausto Torta, Federica Aluzzo, Nicolò Galvano, Maurizio Lombardo, Pia Tramontana, Giuseppe Federico - vogliamo dare un'accelerata al processo che porterà alla creazione del cimitero d'animali in città. Il 13 è prevista una conferenza di servizi con gli uffici che insieme alla V Commissione e al Sindaco Orlando stanno collaborando nella realizzazione del progetto".

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio comunale dà il via all'inserimento nel prg di un'area per il cimitero di cani e gatti

PalermoToday è in caricamento