menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Catania-Palermo in 2 ore di treno Ecco il progetto per la nuova tratta

Ammontano a un miliardo e duecento milioni i fondi Cipe che verranno investiti in opere alle infrastrutture. Lombardo: "Un ottimo risultato"

Avvicinare le due città più importanti dell’Isola. Questo uno degli obiettivi degli investimenti in infrastrutture e trasporti dei fondi Cipe. Ad assicurarlo è lo stesso presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo: “Finalmente ieri, dopo un lungo travaglio, si è usciti con un risultato veramente buono: un miliardo e duecento milioni di interventi per infrastrutture senza calcolare i quasi 500 milioni che cadono sulla tratta ferroviaria Catania-Palermo, che, nell’arco di qualche anno, dovrebbe essere percorsa in 2 ore ed 11 minuti”.

Il governatore Raffaele Lombardo, incontrando stamattina a Catania i giornalisti ha poi aggiunto: “Il fatto che, fra qualche anno, queste città siano collegabili in due ore, rispetto alle oltre 4 ore attuali,  credo che serva moltissimo al sistema siciliano perché crea opportunità di scambi, di lavoro e iniziative di cui sicuramente la Sicilia aveva bisogno”.

Lombardo, quindi, non ha nascosto la sua soddisfazione per quanto avvenuto a Roma, dove “ci siamo fatti valere, abbiamo trovato un buon dialogo finalmente con il ministro Fitto, abbiamo superato le resistenze anche di carattere ideologico”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento