Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

A Palermo in arrivo i maxi cartelloni con il volto di Giuseppe Conte

Un attivista dei 5 Stelle ha lanciato una raccolta fondi per sostenere l'ex premier. Il primo manifesto è comparso a Milano, ma l'iniziativa sarà estesa anche ad altre città

foto facebook Angelica Russotto

Una raccolta fondi per "manifestare la nostra vicinanza e gratitudine a Giuseppe Conte". In che modo? Tappezzando i capologhi di regione di manifesti dell’ex premier. Questa almeno è l'idea di Giuseppe Rinaldi, attivista M5s di Cologno al Serio, nella Bergamasca, che ha organizzato un fundraising, con tanto di pagina Facebook dedicata, di supporto al leader in pectore, ma non ufficiale, dei pentastellati. Il primo cartellone con il volto dell'ex presidente del consiglio campeggia già in viale Puglie, a Milano. Un altro comparirà il 10 maggio a Bologna. Poi ne usciranno altri tre, a Palermo, Roma e Bari.

L'obiettivo di Rinaldi è raccogliere i 2.500 euro necessari per le affissioni (finora sono arrivate donazioni per quasi duemila euro, mentre il manifesto di Bologna è stato pagato interamente da una signora bolognese). L'immagine che campeggia nei manifesti ritrae il professore dell'Università di Firenze mentre guarda verso l'alto vestito con uno dei suoi, ormai iconici, eleganti completi blu. A fianco la scritta "A Giuseppe Conte, persona credibile che ha operato per il bene comune, il nostro grazie!". E poi la firma "Con profonda stima, alcuni cittadini italiani".

Rinaldi ha promesso di rendicontare tutte le spese su Facebook e finore è stato di parola: l'affissione del primo manifesto - si tratta di un cartellone di 4 metri x 3 comparso a Milano -, è costata 429 euro (iva compresa) per un periodo di 14 giorni. Ora i sostenitori dell'ex premier sperano di arrivare in tutte le città italiane. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Palermo in arrivo i maxi cartelloni con il volto di Giuseppe Conte

PalermoToday è in caricamento