Cronaca

Palermitano assalta un tir ma viene bloccato dai carabinieri: arrestato

E' successo sulla tangenziale di Bari. Insieme ad altre quattro persone aveva studiato un piano per rapinare l'autista di un camion. Progetto fallito grazie alla prontezza della vittima che è riuscita a speronare la Fiat Bravo dei malviventi dandosi alla fuga

Un assalto pianificato nei minimi dettagli, ma fallito grazie alla prontezza dell'autista del camion obiettivo dei rapinatori, e all'immediato intervento dei carabinieri. Così un palermitano è finito in manette a Bari (insieme a quattro baresi). E' stato arrestato in flagranza con le accuse, in concorso, di tentata rapina aggravata, detenzione abusiva di armi, installazione di apparecchiature atte ad intercettare od impedire comunicazioni e ricettazione. Nel corso dell'operazione i carabinieri hanno anche sequestrato il kit della banda: ricetrasmittenti, disturbatore di frequenze (jammer), micidiali chiodi a tre punte (da usare contro le forze dell’ordine in caso di fuga), pistola, guanti e passamontagna.

GUARDA: IL VIDEO DELL'ASSALTO

Nel mirino della banda è finito un tir carico di generi alimentari in uscita da una ditta lungo la tangenziale di Bari. Forzando un cancello di proprietà, i malviventi si sono appostati nei pressi dell'uscita del deposito con una Fiat Punto. La presenza dell'auto sospetta non è però sfuggita ai carabinieri. Pochi minuti - il tempo di far convergere sul posto i rinforzi - ed è scattato il piano dei rapinatori: una seconda auto, una Bravo poi risultata rubata, si è posta di traverso sulla carreggiata per bloccare il camion. Decisiva è stata però la reazione dell’autista del tir, che con sangue freddo e determinazione, ha speronato la Bravo e si è sottratto all’imboscata, costringendo i rapinatori alla fuga. Subito è scattato l'inseguimento da parte dei carabinieri, che hanno braccato e infine bloccato i malviventi.

Oltre a tre soggetti sulla Bravo, altri due presunti componenti della banda sono stati bloccati a bordo di una Giulietta, risultata noleggiata a Milano, che avrebbe avuto il compito di fare da staffetta al camion rapinato, per non incappare in controlli delle forze di polizia. Il palermitano è stato poi condotto in carcere a Bari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermitano assalta un tir ma viene bloccato dai carabinieri: arrestato

PalermoToday è in caricamento