Cronaca

Palermitano accoltellato nel Friulano dopo una lite con la ex, denunciata 22enne

A lanciare l’allarme un amico del siciliano che, dal Veneto, ha chiesto ai carabinieri di mandare una pattuglia. I militari sono entrati in casa e li hanno trovati a litigare

(foto archivio)

Palermitano di 36 anni ferito con un coltello dalla giovane fidanzata napoletana durante una lite in casa. E’ accaduto a Codroipo, nel Friulano, dove i carabinieri hanno denunciato una ragazza di 22 anni per il reato di lesioni personali.

A lanciare l’allarme è stato un amico del siciliano che vive in Veneto. Non sapendo come agire ha chiamato i carabinieri riferendo che il palermitano si trovava in una situazione di pericolo. Dopo un paio di telefonate i militari sono intervenuti nell’appartamento dove i due stavano litigando.

Una volta entrate le forze dell'ordine hanno bloccato i due fidanzati. La ragazza, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, durante un’accesa discussione avrebbe afferrato un coltello da cucina ferendo il compagno alla mano e alla spalla.

Anche la giovane campana ha riportato alcune escoriazioni, lividi e un taglio a un dito della mano destra. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno portato i conviventi all’ospedale San Daniele del Friuli. Per lui i medici hanno stabilito una prognosi di 10 giorni, 7 invece per la ragazza. [Fonte: UdineToday.it]

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermitano accoltellato nel Friulano dopo una lite con la ex, denunciata 22enne

PalermoToday è in caricamento