rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Palermitana compra online una piastra per capelli ma è una truffa: denunciato 57enne

Nei guai un tarantino: a inchiodarlo sono stati i carabinieri di San Lazzaro, il comune in cui vive la donna

Una palermitana di 54 anni è stata truffata da un tarantino che aveva finto di volerle vendere una piastra per capelli su una piattaforma online. L'uomo - si tratta di un 57enne - si è fatto versare i soldi sulla Postepay per poi sparire. Adesso il truffatore originario di Taranto è stato denunciato.

"I fatti risalgono a qualche mese fa, ma le indagini da parte dei carabinieri della compagnia di San Lazzaro, nel Bolognese, luogo in cui vive la palermitana, si sono concluse da poco - si legge sull'edizione online del Resto del Carlino -. Tutto parte da un annuncio per la vendita di una piastra per capelli messa online su un sito di acquisti e vendite digitale, dal 57enne. Il venditore è stato contattato da una 54enne palermitana interessata all’oggetto. I due si sono scambiati messaggi per concludere al meglio l’acquisto, ma qualcosa è andato storto. L’uomo si è fatto versare sul proprio conto ricaricabile Postepay 500 euro con la promessa, una volta ricevuto il denaro, di spedire l’oggetto acquistato. I soldi sono stati versati dall’acquirente fiduciosa in due tranche da 250 euro l’una".

Poi però l'uomo è sparito e la piastra per capelli non è mai arrivata a destinazione. La palermitana ha quindi denunciato tutto ai carabinieri che analizzando il conto su cui erano stati fatti i versamenti sono riusciti a inchiodare il 57enne pugliese.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermitana compra online una piastra per capelli ma è una truffa: denunciato 57enne

PalermoToday è in caricamento