Cronaca Tribunali-Castellammare / Via del Quattro Aprile

Palermo non dimentica: spazi di Palazzo Palagonia intitolati a Scaglione e Lorusso

L’atrio e due aule dell'edificio, sede di uffici comunali, portano il nome del procuratore generale della Repubblica, Pietro Scaglione, e dell’agente di custodia Antonino Lorusso. La cerimonia di intitolazione nel cinquantesimo anniversario della loro uccisione per mano della mafia

La cerimonia di intitolazione

L’atrio e due aule di Palazzo Palagonia, sede di uffici comunali in via del IV Aprile, da oggi portano il nome del procuratore generale della Repubblica, Pietro Scaglione, e dell’agente di custodia Antonino Lorusso. La cerimonia di intitolazione è avvenuta stamani, nel cinquantesimo anniversario della loro uccisione per mano della mafia. Erano presenti, tra gli altri, i figli delle vittime, il presidente della Corte d'appello, Matteo Frasca, il prefetto Giuseppe Forlani, l'assessore alle Culture Mario Zito, il segretario generale del Comune Antonio Le Donne, il provveditore dell’Amministrazione penitenziaria della Sicilia Cinzia Calandrino.

Mattarella: "Scaglione e Lorusso autentici servitori dello Stato"

"Con queste intitolazioni – sottolinea Orlando - l'Amministrazione comunale esprime gratitudine al procuratore generale Pietro Scaglione e all'agente di Polizia penitenziaria Antonio Lorusso, uccisi da un sistema criminale politico-mafioso in un tempo in cui Cosa Nostra condizionava istituzioni e società civile. Scaglione e Lorusso, al servizio del vero Stato, alternativo al sistema di potere criminale, hanno dato la loro vita per rendere migliore la nostra. Onorarne la memoria è un dovere per non dimenticare, per ricordare insieme il loro sacrificio nella lotta alla mafia. Da quel 5 maggio 1971 è stata percorsa molta strada perché la mafia non governa più Palermo e non ha più il volto delle istituzioni. Ma non dobbiamo abbassare la guardia".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo non dimentica: spazi di Palazzo Palagonia intitolati a Scaglione e Lorusso

PalermoToday è in caricamento