Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Zona Pagliarelli, incendio manda in tilt la cabina elettrica: 151 punti luce restano spenti

Gli operatori di Amg Energia sono al lavoro per rimettere in funzione gli impianti. Lo scopo è riattivarne uno nelle prossime ore. Il presidente Mario Butera: "Stiamo procedendo a quantificare i danni, che fortunatamente non sono ingenti"

Strade al buio da ieri sera nella zona del Pagliarelli per un incedio divampato nella cabina dell'illuminazione pubblica. Disattivati 151 punti luce tra via Altofonte, Basile, Olio di Lino, Sambucia, Giovanni Villani, di fondo Lupo, piazza Pagliarelli e cortile Pagliarelli. Da stamattina gli operatori di Amg Energia sono al lavoro per rimettere in funzione gli impianti.

A scoprire il guasto ed effettuare un tempestivo intervento di disattivazione sono stati ieri gli operatori della società, durante le normali attività di verifica. L’incendio si è sviluppato nel vano degli automatismi che comandano l’interruttore di media tensione della cabina e ha determinato il guasto che ha impedito il normale funzionamento degli impianti. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco.

Adesso l’obiettivo è quello di riattivare, già da stasera, uno dei due circuiti alimentati dalla cabina in modo da riaccendere gli impianti di illuminazione a punti luce alternati. “La riparazione è stata avviata immediatamente e contestualmente stiamo procedendo a quantificare i danni, che fortunatamente non sono ingenti – dice il presidente di Amg Energia, Mario Butera – Questo ci permetterà di ridurre i tempi per il ripristino della struttura”. Già lunedì dovrebbe tornare in funzione anche il secondo circuito.   
 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona Pagliarelli, incendio manda in tilt la cabina elettrica: 151 punti luce restano spenti

PalermoToday è in caricamento