Da cinque giorni si è allontanato da Terrasini: "Ottavio avvistato a Napoli"

A parlare è la madre Silvia Caruso: "Ancora non lo abbiamo trovato ma lo hanno visto". La donna e il marito hanno denunciato la scomparsa del figlio alle forze dell'ordine e lanciato un appello sui social: "Deve prendere delle medicine. Se qualcuno dovesse vederlo ci chiami"

Ottavio Trentacoste

Avvistato ieri a Napoli Ottavio Trentacoste, il diciannovenne di Terrasini che ha fatto perdere le sue tracce da venerdì scorso. La famiglia del giovane domenica scorsa ha denunciato la sua scomparsa ai carabinieri e lanciato un appello sui social. "Ottavio - ha raccontato la madre Silvia Caruso a PalermoToday - non ha il telefono. L'ultima volta che è stato visto indossava una polo bianca - con una scritta piccola dietro -, palantonici blu elettrico e un cappellino giallo con la scritta Michigan. Aveva con sè un trolley nero. Se qualcuno dovesse vederlo ci chiami, siamo molto preoccupati". 

Compaesano emigrato al Nord lo riconosce, 19enne di Terrasini ritrovato

Il diciannovenne stava per prendere un treno da Catania a Taormina-Giardini Naxos. Poi ieri il nuovo avvistamento in Campania. "Ancora non lo abbiamo trovato - annuncia la mamma su Facebook - ma lo hanno visto a Napoli". Ottavio Trentacoste è alto 1,85 metri, ha gli occhi marroni e i capelli castani mossi. Ha bisogno di assumere dei farmaci per la sua patologia cardiaca. Chi avesse notizie utili può rivolgersi alle forze dell’ordine e ai familiari contattando i seguenti numeri: 339/4562164 o 334/8722374.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Palermo, ragazza di 27 anni muore dopo avere mangiato gamberi

  • Coronavirus a Palermo, positive due commesse di un negozio

  • "Non ce n'è Coviddi!": ecco il videogioco per salvare Mondello dal virus

  • Tony Sperandeo: "Bestemmio ma vado in chiesa, ho superato la mia disgrazia"

  • Droga, furti ed estorsioni col benestare dei boss: due gruppi si dividevano la città, 20 arresti

  • Aveva un tumore al fegato, donna salvata da un intervento all'Ismett

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento