Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Via Mirto

Ossa umane ritrovate a Borgetto: “Sono resti di antiche salme”

Erano state rinvenute sabato pomeriggio in mezzo a cumuli di materiali di scarto dei cantieri nei pressi di un terreno confiscato alla mafia in contrada Mirto. Con molta probabilità erano sepolte nella chiesa madre di Borgetto

Risolto il mistero delle ossa umane ritrovate in contrada Mirto, a Borgetto nei pressi di un terreno confiscato alla mafia. I resti, ritrovati sabato pomeriggio in mezzo a cumuli di materiali di scarto dei cantieri, apparterrebbero ai resti di salme che anticamente venivano seppellite nelle chiese, con molta probabilità sepolte nella chiesa madre di Borgetto.

I materiali di risulta analizzati dagli investigatori sembra provengano dai lavori di ristrutturazione proprio della chiesa più importante del comune di Borgetto. I carabinieri della compagnia di Partinico stanno indagando sulla ditta che avrebbe compiuto i lavori di smaltimento, scaricando in modo illegale il materiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ossa umane ritrovate a Borgetto: “Sono resti di antiche salme”

PalermoToday è in caricamento