All'ospedale Ingrassia un nuovo ventilatore polmonare: è il regalo del Rotary club

Il Rotary Club Palermo ovest lo ha donato all’Asp, che lo ha destinato al nosonomio di corso Calatafimi. Il direttore generale dell’Azienda sanitaria Daniela Faraoni: "Un segnale di attenzione e vicinanza al servizio sanitario nazionale"

Da sinistra Maurizio Montalbano, Nicola La Manna, Daniela Faraoni, Marco Agliarolo

Il Rotary Club Palermo ovest ha donato un ventilatore polmonare all’Asp. E’ stato il presidente del club, Nicola La Manna, insieme al consigliere, Marco Agliarolo, a consegnare l’attrezzatura al direttore generale dell’Azienda, Daniela Faraoni, e al direttore sanitario, Maurizio Montalbano.

Il ventilatore MedicAir, le cui caratteristiche sono state illustrate nel corso di un incontro dal responsabile commerciale dell’azienda, Aldo Milone, è  utilizzato per aiutare e supportare i pazienti che non riescono a respirare spontaneamente. Acquistato dal Rotary Palermo Ovest grazie alle donazioni frutto delle attività del club, è destinato al reparto di Cardiologia-Utic dell’ospedale Ingrassia.

“Siamo grati al Rotary Palermo Ovest per la donazione – ha detto Faraoni – al di là del valore materiale e della grande utilità del ventilatore, è un segnale di attenzione e vicinanza al servizio sanitario nazionale ed all’Asp di Palermo in particolare. Ringraziamo il presidente, Nicola La Manna, e tutti coloro i quali hanno partecipato attivamente all’iniziativa. Dopo il collaudo e i necessari adempimenti burocratici, il ventilatore polmonare sarà utilizzato dal personale della Cardiologia dell’Ingrassia, struttura diventata un qualificato punto di riferimento nell’assistenza cardiologica del comprensorio”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento