Cronaca

Al Giglio di Cefalù un memorial per ricordare i dipendenti scomparsi

Il primo torneo “per non dimenticare” si è tenuto al campo comunale Paolo Fazio di Campofelice di Roccella. Coinvolti nell’iniziativa anche i familiari dei dipendenti deceduti

Medici, infermieri e oss della Fondazione Giglio di Cefalù sono scesi in campo, organizzando un torneo di calcetto, per ricordare i colleghi venuti a mancare in questi anni. Il primo memorial “per non dimenticare” si è tenuto al campo comunale Paolo Fazio di Campofelice di Roccella. Coinvolti nell’iniziativa anche i familiari dei dipendenti deceduti. 

“Ho molto apprezzato - ha detto il presidente della Fondazione Giglio, Giovanni Albano, intervenendo alla cerimonia di consegna delle targhe - questa occasione di incontro promossa direttamente dal nostro personale che dimostra di essere comunità con grandi valori e senso di appartenenza all’Istituto”.

A promuove il memoria sono stati gli operatori socio sanitari Raffaele Benintende, Vincenzo Messana e Matteo Santoro in collaborazione con il servizio infermieristico diretto da Stefania Vara. “E’ stato un momento molto emozionante - ha sottolineato Vara - di una grande famiglia nata all’interno di un ambiente di lavoro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Giglio di Cefalù un memorial per ricordare i dipendenti scomparsi

PalermoToday è in caricamento