menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ospedale Civico, sindacati infuriati: "Parcheggio vuoto ma ancora vietato ai dipendenti"

La denuncia di Fials, Nursind e Nursing Up: "Per gli operatori sanitari è arrivata addirittura la beffa: sono state infatti elevate multe anche nell’area dove i dipendenti possono parcheggiare"

"Parcheggio gratuito ancora vietato per i dipendenti dell’Arnas Civico. Nonostante l'impegno assunto ad agosto dal direttore generale, che aveva dichiarato alla stampa che 'risponderemo coi fatti', ancora nulla". Lo denunciano i sindacati Fials, Nursind e Nursing Up ricordando "tutti i disagi per il personale ed evidenziando come per gli operatori sanitari sia arrivata addirittura la beffa: sono state infatti elevate multe anche nell’area dove i dipendenti possono parcheggiare". 

"Ancora oggi e in piena emergenza Covid 19 – scrivono i sindacati - viene negato l'uso dell'area parcheggio oncologico ai dipendenti, sia in servizio ordinario che in regime di reperibilità. E ancora peggio, in questi ultimi giorni è stato esibito un cartellone con il quale si 'vietano le lamentele'. Brutta cosa non essere più padroni delle proprie cose avendole date in appalto con un contratto capestro più volte sconsigliato dai sindacati. Questa farsa, seppure garantita dal diritto privato, umilia ancora una volta il personale che per una logica commerciale distorta si vede privato di un proprio diritto. Come se non bastasse, ancora oggi non è stato adottato alcun provvedimento di censura nei riguardi del funzionario che ha seguito e vidimato l'accordo della discordia. L'azienda adesso ci ha assicurato di avere chiesto alla ditta di autorizzare 200 stalli nell'area oncologica, restiamo in attesa e speriamo che non sia solo l'ennesima promessa mancata”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento