Caos all'ospedale Buccheri La Ferla, calci e pugni a medico e infermiere: denunciata ragazza

Una diciottenne deve rispondere di aggressione a pubblico ufficiale e lesioni. Il personale sanitario stava tentando di visitare la giovane, arrivata al pronto soccorso in stato di ebbrezza quando si è scatenata la violenza

Ancora violenza tra le corsie ospedaliere. La notte scorsa una ragazza di 18 anni, in stato di ebbrezza, ha aggredito una dottoressa e un'infermiera al pronto soccorso del Buccheri La Ferla. Il personale sanitario stava tentando di visitare la giovane, ma ha ricevuto calci e pugni. 

Sono intervenuti gli agenti della polizia, che hanno riportato la calma e identificato la giovane che è stata denunciata per violenza a pubblico ufficiale e lesioni. La dottoressa e l'infermiera sono state medicate dai colleghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il catering allo stadio per l'Italia, poi lo schianto mortale: il bar Rosanero piange il suo chef

  • Palmese-Palermo, rissa furibonda tra tifosi rosanero: ci sono feriti

  • Incidente in zona Fiera, perde il controllo della moto e cade: morto 43enne

  • Via Ugo La Malfa, esplode pneumatico: morto gommista di 18 anni

  • Incidente a Corleone, auto sbanda e finisce contro un albero: morto diciannovenne

  • Truffe, droga e rapine: i boss di Brancaccio facevano spaccare le ossa ai disperati, 9 arresti

Torna su
PalermoToday è in caricamento