Caos all'ospedale Buccheri La Ferla, calci e pugni a medico e infermiere: denunciata ragazza

Una diciottenne deve rispondere di aggressione a pubblico ufficiale e lesioni. Il personale sanitario stava tentando di visitare la giovane, arrivata al pronto soccorso in stato di ebbrezza quando si è scatenata la violenza

Ancora violenza tra le corsie ospedaliere. La notte scorsa una ragazza di 18 anni, in stato di ebbrezza, ha aggredito una dottoressa e un'infermiera al pronto soccorso del Buccheri La Ferla. Il personale sanitario stava tentando di visitare la giovane, ma ha ricevuto calci e pugni. 

Sono intervenuti gli agenti della polizia, che hanno riportato la calma e identificato la giovane che è stata denunciata per violenza a pubblico ufficiale e lesioni. La dottoressa e l'infermiera sono state medicate dai colleghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

  • Paura Coronavirus a Partinico, studentessa arrivata da Shanghai: "Trattata come una minaccia"

Torna su
PalermoToday è in caricamento