Ospedale dei Bambini, il caso: "Che fine ha fatto la riapertura del reparto di Malattie metaboliche?"

A chiederlo in un'interrogazione è il parlamentare Vincenzo Figuccia che denuncia "un diritto negato per tanti bambini che in questi mesi di piena emergenza sanitaria, non hanno potuto beneficiare delle prestazioni erogate"

"Che fine ha fatto la riapertura del reparto di malattie metaboliche all'ospedale dei Bambini di Palermo?". A chiederlo in un'interrogazione è il parlamentare Vincenzo Figuccia che denuncia "un diritto negato - quello alla cura - per tanti bambini che in questi mesi di piena emergenza sanitaria, non hanno potuto beneficiare delle prestazioni erogate al terzo piano "Maggiore" del plesso ospedaliero palermitano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Mi giungono tante segnalazioni da parte di genitori indignati che portano il fardello di un calvario che non dovrebbe ammettere silenzi ma solo soluzioni e risposte. Va ricordato - dice il leader del Movimento Cambiamo la Sicilia - come il reparto in questione, inaugurato dopo lunghe attese cinque anni or sono, garantisca il ricovero ordinario ed in day hospital per malattie reumatiche e autoimmunitarie, diabete, malattie metaboliche, obesità, altre malattie della coagulazione ed endocrine. Pertanto, nella nota inoltrata all'assessore alla Sanità, ho voluto sottolineare come nel bilanciamento dei diritti verso il ripristino della funzionalità dei reparti, risulti quantomai preminente che dette prestazioni si svolgano sì in piena sicurezza senza che a tale diritto, tuttavia, venga meno quello altrettanto inviolabile alla cura e all'assistenza". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento