Cronaca

Congresso di chirurgia a Roma, intervento in diretta streaming dal Civico

Alla ventinovesima edizione dell'evento prenderanno parte lo specialista Pierenrico Marchesa e il suo team, alle prese con due pazienti affetti rispettivamente da cancro al colon-retto e da una patologia neoplastica epatobiliare

L'edizione 2017 del Congresso Palazzini a Roma

Dalla sala operatoria del Civico al Congresso di chirurgia dell’apparato digerente a Roma in diretta streaming. E’ iniziata la ventinovesima edizione dell’evento che si svolge, come ogni anno, all’Auditorium del Massimo dove a partire dalle 10 di domattina dottori e luminari potranno assistere, fra gli altri, ad alcuni interventi di chirurgia addominale oncologica con approccio mini-invasivo. Sotto i ferri dello specialista Pierenrico Marchesa e del suo team (foto allegata) finiranno due pazienti afflitti rispettivamente da un cancro al colon-retto e da una patologia neoplastica epatobiliare. Per i semplici curiosi, certi di avere uno stomaco forte, sarà possibile assistere alla diretta sul sito www.laparoscopic.it. Nella "puntata" di oggi, dopo la prima esperienza risalente allo scorso anno, un intervento eseguito al Policlinico dall'equipe del direttore Gaspare Gulotta.

“Il congresso - scrive il dottore Giorgio Palazzini, “padre” dell’evento - ha collezionato anno dopo anno una serie di successi che lo hanno portato a crescere sempre di più e ad acquisire un’importanza ormai riconosciuta a livello internazionale. Ci auguriamo che questa crescita continui negli anni, per potere offrire un sempre più elevato livello di contenuti, contornato da un sempre più elevato livello di servizi tecnologici. Il nostro obiettivo è quello di presentare un congresso di divulgazione scientifica di alto livello, in grado di mostrare il punto sulla chirurgia digestiva sia con tecnica open che con approccio laparoscopico e di esporre nuove tematiche e aggiornamenti sia scientifici che pratici”.

Sono previste sessioni di relazioni, tavole rotonde e simposi. “Grazie alle più moderne ed efficienti tecnologie - continua il dottore Palazzini - alcune trasmissioni video saranno effettuate con l’innovativa tecnica HD e saremo in grado di offrire collegamenti con le sale operatorie di Stati Uniti, Giappone, Francia, Inghilterra, Belgio, Olanda, Svezia, Spagna, Portogallo, Australia, Cina, Corea, Singapore, Sud Africa e Argentina. Siamo convinti che il video learning sia un metodo di aggiornamento efficace e ultramoderno, utilissimo a migliorare la qualità delle cure per i nostri pazienti”.

Il programma completo degli incontri

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Congresso di chirurgia a Roma, intervento in diretta streaming dal Civico

PalermoToday è in caricamento