Cronaca Montepellegrino / Via Don Orione

Rubata la telecamera a un'operatrice tv, evento benefico al Teatro Don Orione

E' partita la gara di solidarietà per aiutare Marcella Chirchio, alla quale sono stati sottratti un computer, la telecamera, un microfono e alcuni hard disk. Spettacolo in programma per giovedì 16 marzo, tra cabaret, musica e danza

Gara di solidarietà per una operatrice tv alla quale è stata rubata tutta l’attrezzatura. Si svolgerà domani alle ore 21, al Teatro Don Orione, lo spettacolo "Nulla nasce per caso…". Gli incassi serviranno a Marcella Circhio per acquistare nuovamente tutto l’occorrente per continuare a lavorare. L’operatrice si trovava nei pressi dell’ospedale Civico, dove aveva parcheggiato l’auto: nel portabagagli c’erano la sua telecamera, un computer portatile, il microfono e diversi hard disk. Qualcuno l’avrebbe vista riporre l’attrezzatura in macchina, aspettando che si allontanasse per rubare e portare via tutto.

Parteciperanno a titolo gratuito il corpo di ballo "Rose d'Oriente", il cabarettista Tony Carbone, l'attore Dario Tindaro Veca, il violinista Mario Renzi e il prestigiatore Cristian Carapezza. Parteciperà anche la vicepresidente dell'Ordine dei giornalisti Teresa Di Fresco. Saranno presenti, inoltre, il sindaco Leoluca Orlando, la consigliera comunale Giusy Scafidi e il comandante provinciale dei carabinieri Antonio Di Stasio. Lo spettacolo di beneficenza è stato organizzato con l'aiuto di Tiziana Vaccari, Dario Veca e l'ispettore di polizia Salvo Zuccaro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubata la telecamera a un'operatrice tv, evento benefico al Teatro Don Orione

PalermoToday è in caricamento