rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022

VIDEO | Open weekend alla Fiera, imprenditore romano prende il primo volo e si vaccina in Sicilia

Giuseppe Rocchia, 64 anni, ha voluto approfittare dell’iniziativa ideata per "spingere" la campagna vaccinale con l'utilizzo dei sieri AstraZeneca. Soddisfazione alla Regione per la risposta dei cittadini: "Percentuali quattro volte superiori ai giorni precedenti"

Si è imbarcato sul primo volo Roma-Palermo per vaccinarsi in Fiera contro il Covid-19. Giuseppe Rocchia, 64 anni, imprenditore capitolino, non appena ha saputo dell’open weekend, l’iniziativa del governo Musumeci che fino a questa sera consente agli over 60 siciliani di sottoporsi alla vaccinazione con siero Astrazeneca anche senza prenotazione, ha raggiunto la Sicilia e si è diretto immediatamente verso l’hub vaccinale allestito nell'ex polo fieristico per ricevere la sua dose prima di ripartire per la Capitale.

Rocchia, ricostruiscono dalla Regione, in aeroporto è stato sottoposto come tutti gli altri passeggeri al tampone rapido per accertare la negatività al virus. Dopo aver avuto il referto si è presentato al padiglione dell’hub che resterà operativo fino a stasera. "Sono convinto che vaccinarsi - commenta l'imprenditore - sia avere la possibilità di riprendere una vita normale e spero che tutti comprendano quanto questo sia importante. Non avendo certezza di quanto tempo sarebbe ancora trascorso perché potessi vaccinarmi a Roma, ho saputo di questa iniziativa e ho sfruttato la giornata festiva per venire qui. Ho trovato un'ottima organizzazione e una splendida accoglienza".

La campagna speciale di vaccinazione in corso nei 66 hub e centri vaccinali dell’Isola - si legge in una nota diffusa dalla Regione - ha registrato già venerdì e poi ieri percentuali di somministrazione del vaccino Astrazeneca quattro volte superiori rispetto ai giorni precedenti e oggi prosegue con un afflusso ancora maggiore.

Video popolari

VIDEO | Open weekend alla Fiera, imprenditore romano prende il primo volo e si vaccina in Sicilia

PalermoToday è in caricamento