rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Maqueda

Salvarono una donna in via Maqueda, onorificenze per due poliziotti

Il riconoscimento è stato consegnato nelle mani dell'assistente capo Paolo Castagna e dell'assistente Salvatore Miranda. Il Sindaco: "A voi e ai vostri colleghi va la gratitudine della città intera"

A due poliziotti la gratitudine del Sindaco e del Consiglio comunale per aver salvato una donna, trovata priva di sensi su un marciapiede di via Maqueda. Sono state consegnate questa mattina le onorificenze all'assistente capo Paolo Castagna e all'assistente Salvatore Miranda. Alla cerimonia, oltre al primo cittadino Leoluca Orlando, hanno preso parte il prefetto Antonella De Miro, il questore Guido Longo e diversi consiglieri comunali. 

"Quello di oggi - ha dichiarato il sindaco Orlando - è un apprezzamento che viene reso non solo agli assistenti Castagna e Miranda,  ma anche a tutti gli uomini della polizia di stato che ogni giorno si adoperano per rendere questa città più sicura e vivibile. A voi e ai vostri colleghi - ha concluso il primo cittadino - va la gratitudine della città intera". La donna di 65 anni stava camminando in via Maqueda quando è inciampata sul marciapiede a causa di una basola rialzata. I due agenti, senza perdere secondi preziosi, hanno provato a rianimarla praticandole un massaggio cardiocircolatorio provvidenziale (foto in basso).

Presenti alla cerimonia il presidente e il vicepresidente del Consiglio, Salvatore Orlando e Salvatore Finazzo, i consiglieri comunali Maurizio Lombardo (che ha proposto l'onorificenza), Aurelio Scavone, Maurizio Lombardo, Giusi Scafidi, Rita Vinci, Giulio Cusumano, Juan Diego Catalano, Giuseppe Federico, Pietro La Commare, Gaspare Lo Nigro, Giuseppe Maniaci, Loris Sanlorenzo e Massimo Pullara.

via maqueda donna salvata-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvarono una donna in via Maqueda, onorificenze per due poliziotti

PalermoToday è in caricamento