Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Caldo da bollino rosso e allerta incendi ancora al livello massimo

I bollettini della Protezione civile regionale e del ministero della Salute fotografano una situazione ancora d'emergenza. "A rischio anziani, bambini molto piccoli e persone affette da malattie croniche", si legge sul sito del dicastero

Ancora emergenza caldo e incendi in Sicilia. Secondo l'ultimo bollettino straordinario della Protezione civile regionale prosegue la condizione di allerta per rischio incendi e per ondata di calore di livello 3, ovvero il livello massimo, per domenica 1 agosto, con temperature percepite fino a 39 gradi. Il pericolo di incendi proseguirà fino al 6 agosto.

Bollino rosso per le temperature infuocate a Palermo anche dal Ministero della Salute. Oggi sono state sei le città più calde in Italia. Oltre al capoluogo siciliano, anche Campobasso, Frosinone, Perugia, Pescara e Trieste. Le previsioni per domani invece vedono in 'rosso' otto città: sempre Palermo, e poi Bari, Campobasso, Catania, Frosinone, Perugia, Pescara e Trieste. 

Il livello 3 di allerta (bollino rosso) "indica condizioni di emergenza (ondata di calore) con possibili effetti negativi sulla salute di persone sane e attive e non solo sui sottogruppi a rischio - evidenzia il ministero - come gli anziani, i bambini molto piccoli e le persone affette da malattie croniche. Tanto più prolungata è l'ondata di calore, tanto maggiori sono gli effetti negativi attesi sulla salute".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo da bollino rosso e allerta incendi ancora al livello massimo

PalermoToday è in caricamento