Omicidio di via Brasca, nella notte interrogati i parenti della vittima

Secondo una prima ricostruzione Emanuele Pilo, dipendente Amia, si sarebbe presentato in casa del suocerocon un coltello. Questi avrebbe preso il fucile e gli avrebbe sparato. L'uomo era stato già denunciato per stalking

Via Brasca, tra Falsomiele e Villagrazia

Lo avrebbe ucciso per difendere la figlia, che si era rifugiata in casa sua dopo l’ennesima lite con il marito. Sono proseguiti per tutta la notte in Questura gli interrogatori dei parenti di Emanuele Pilo, 27 anni, il dipendente Amia ucciso nella tarda serata di ieri a colpi di fucile in via Brasca, tra Falsomiele e Villagrazia, dal suocero Gioacchino Di Domenico, 63 anni.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia la vittima si sarebbe presentata ieri sera, armata di coltello, nell'abitazione del suocero dov’era andata la giovane moglie dopo l'ennesima lite col marito. A questo punto il suocero, dopo aver visto Pilo armato di coltello, ha preso il fucile e lo ha ucciso.

L'assassino, reo confesso, ha atteso l'arrivo dei poliziotti accanto al cadavere. E' stato fermato e portato in Questura dove è stato interrogato per tutta la notte. Sentiti anche i parenti della vittima. Il pm di turno oggi disporrà l'autopsia sul cadavere che verrà eseguita tra questo pomeriggio e domani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Emanuele Pilo era stato denunciato un mese fa alla Procura per stalking. Era stata la moglie a segnalare quelli che considerava atti persecutori. La coppia era in fase di separazione, e i litigi erano continui.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Figlia morta dopo il Gratta e vinci perdente: chiesta condanna a 6 anni per la mamma infermiera

  • Con lo scooter investì e uccise un anziano e il suo cane, morto un trentenne

  • Suicidio all'Uditore, cinquantenne si getta dalla finestra e muore

Torna su
PalermoToday è in caricamento