Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca Noce / Via Tommaso Aversa

Omicidio alla Noce, una donna trovata sgozzata in casa: è giallo

Una vedova incensurata di 63 anni, Grazia Rosaria Quatrini, è stata rinvenuta in un lago di sangue dal fratello. L'uomo ha detto agli inquirenti che da due giorni telefonava alla sorella senza ricevere mai risposta. Indaga la polizia

Via Aversa, il luogo dell'omicidio - foto Riccardo Campolo

Una donna è stata uccisa in casa in via Tommaso Aversa 18, alla Noce. La vittima si chiamava Grazia Rosaria Quatrini, una vedova incensurata di 63 anni, ed è stata trovata sgozzata in un lago di sangue dal fratello nella sua abitazione. L'uomo ha riferito alla polizia che da due giorni telefonata alla sorella senza ricevere mai risposta e per questo ha deciso di andare nel suo appartemento a verificare. (VIDEO)

Sembra che la donna fosse distesa a terra nuda nel corridoio con una ferita profonda da arma da taglio alla gola. Accanto al corpo un coltello, da appurare se si tratti dell'arma del delitto. Pare che la vittima vivesse in casa con un anziano. Per la polizia, che ha avviato le indagini, si tratta di un vero e proprio giallo.

IL RACCONTO DEI VICINI: "DONNA DIMENTICATA DA TUTTI"

ORE 18,04
La polizia fermato e interrogando negli uffici della Questura un uomo di circa 80 anni con cui la vittima avrebbe avuto una frequentazione. Stando alle testimonianze dei vicini la donna sarebbe stata accoltellata tra ieri pomeriggio e oggi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio alla Noce, una donna trovata sgozzata in casa: è giallo

PalermoToday è in caricamento