rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca Termini Imerese

Omicidio-suicidio a Termini Imerese: Ornella Bova è stata dimessa

La ragazza ieri era stata ricoverata al Civico dopo essere stata colpita da un proiettile alla testa. A sparale il padre che ha poi ucciso la moglie e si è suicidato

Ornella Bova, la 29enne di Termini Imerese che ieri è stata ferita dal padre Agostino con un colpo di pistola alla testa è stata dimessa dall'ospedale Civico di Palermo  intorno alle ore 13,30. Ne da notizia Repubblica. La ragazza sta bene ma non saprebbe ancora che il padre dopo averle sparato ha ucciso sua madre, Margherita Carollo, e poi si è tolto la vita. Le zie le hanno raccontato che è gravemente ferita.


La ragazza ha trascorso la notte in una stanza di isolamento del pronto soccorso insieme al fidanzato, Marzio Favognano che questa mattina è stato sentito dalla polizia. La causa del raptus di Agostino Bova probabilmente la difficile situazione economica della famiglia. L'uomo, infatti, un anno e mezzo fa era stato licenziato dalla Fiat.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio-suicidio a Termini Imerese: Ornella Bova è stata dimessa

PalermoToday è in caricamento