rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Misilmeri

Giallo nelle campagne di Misilmeri: trovato un cadavere carbonizzato

Il corpo è stato scoperto in contrada dei Giudici in seguito ad una telefonata anonima ricevuta dal proprietario del terreno. Gli investigatori stanno passando al settaccio le denunce di persone scomparse. L'esame del Dna scioglierà ogni dubbio sull'identità

Giallo nelle campagne di Misilmeri. Un cadavere carbonizzato è stato trovato dai carabinieri in contrada Giudici a Misilmeri. Il corpo è stato scoperto in seguito ad una telefonata anonima ricevuta dal proprietario del terreno che ha chiamato il 112.

Secondo i primi accertamenti il cadavere aveva la mani amputate. La morte risalirebbe al massimo a due giorni fa. Gli investigatori per risalire all'identità della vittima stanno passando al settaccio tutte le denunce di persone scomparse. Le indagini sono coordinate dalla procura di Termini Imerese.

La salma dell'uomo carbonizzato è stata trasferita nel reparto di medicina legale del Policlinico di Palermo per l'autopsia. Lo scorso 26 giugno la moglie di Massimiliano Milazzo di 25 anni ne aveva denunciato la scomparsa. Sarà l'esame del Dna a sciogliere ogni dubbio sull'identità del cadavere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo nelle campagne di Misilmeri: trovato un cadavere carbonizzato

PalermoToday è in caricamento