Cronaca Uditore-Passo di Rigano / Via Uditore

Omicidio di Carmela, pm valutano favoreggiamento per tre persone

Si tratta di un cugino di Samuele Petrucci, di un amico e della madre di quest'ultimo. Potrebbero aver aiutato il giovane nelle fasi immediatamente successive all'assassinio

Samuele Caruso, ha confessato l'omicidio di Carmela Petrucci @Tm News-Infophoto

La posizione di un cugino, di un amico e della madre di questo amico di Samuele Caruso, accusato dell'omicidio della diciassettenne Carmela Petrucci e del tentato omicidio della sorella Lucia, con cui aveva avuto una relazione, sono al vaglio della Procura.

I tre sono stati denunciati per favoreggiamento dalla polizia che ha trasmesso gli atti al procuratore aggiunto Maurizio Scalia e al sostituto Caterina Malagoli, che coordinano l'inchiesta. Per il momento i tre non sono indagati e l'eventuale aiuto che avrebbero fornito a Caruso è tutto da verificare. Nello specifico lo avrebbero aiutato a cambiarsi e a fasciarsi la mano ferita durante l'accoltellamento delle due ragazze.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio di Carmela, pm valutano favoreggiamento per tre persone

PalermoToday è in caricamento