La caduta fatale dopo uno schiaffo, 46enne condannato per la morte di un'anziana

La 75enne Anna Maria La Rizza, che offriva ospitalità a tre uomini in una casa alla Zisa, è stata trovata senza vita col bacino rotto. Secondo i giudici è stata colpita da John De Matteis Galioto, che poi avrebbe minacciato gli altri due per garantirsi il loro silenzio

I rilievi della scientifica dopo il ritrovamento del cadavere

L’avrebbe colpita al volto facendola cadere per terra. Un tonfo violento sul pavimento di casa propria che avrebbe causato una frattura al bacino e la sua morte. Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Palermo ha condannato a 6 anni e 8 mesi il 46enne John De Matteis Galioto, sotto processo per omicidio preterintenzionale - con rito abbreviato - per la morte di Anna Maria La Rizza.

Era il 17 luglio dello scorso anno quando la donna, 75 anni, è stata trovata ormai senza vita nel proprio appartamento di via Vito La Mantia, traversa di corso Finocchiaro Aprile. Aveva una frattura scomposta del bacino sulla quale si sono concentrate le attenzione degli agenti del commissiarto Zisa-Borgo Nuovo e della Omicidi della Squadra Mobile. Al momento della tragedia in casa c’erano tre uomini che l’anziana ospitava.

Ad insospettire gli investigatori il fatto che la telefonata al 118 fosse stata fatta, come poi accertato grazie all’autopsia, diverse ore dopo il presunto orario del decesso. Nessuno dei presenti, poi iscritti nel registro degli indagati, aveva però riferito di circostanze anomale che potessero far pensare a qualcosa di diverso da un incidente domestico. Dopo due mesi di indagini, intercettazioni e altro ancora è emersa la verità.

Durante l’interrogatorio uno dei tre ospiti di La Rizza è riuscito a vincere le proprie paure. L’uomo ha riferito infatti di essere stato minacciato di morte da De Matteis Galioto affinché non raccontasse nulla di quanto successo. A provocare la caduta sarebbe stato proprio l’imputato dopo una lite, al termine della quale il 46enne avrebbe colpito con violenza la donna facendo stramazzare al suolo, accanto al proprio letto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Piazza di Mondello, chiuso ristorante: "Bagno senza sapone e lavoratori in nero"

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento